Pasticciona Vegan!

Lilimpo's Bakery
Meringhe

help Io ho usato l'acqua delle confezioni in tetrapak.
In una planetaria o comunque con le fruste montate l'acqua a velocità intensa.
Potrebbero volerci anche una decina di minuti, non scoraggiatevi.
Vedrete che formerà una massa con la consistenza a neve, aggiungete circa un cucchiaino di succo di limone e uno di cremore (potete anche evitare il cremore ma aiuta) e continuare a montare.
Quando la neve sarà ben ferma aggiungete zucchero in proporzione 1 a 1:33 un cucchiaio alla volta facendolo ben incorporare e poca essenza a scelta e colorante se desiderate.
Trasferire il composto in una sac a poche e formare le meringhe sulla carta da forno.
Infornare a 80, massimo 100 gradi per parecchie ore, si devono asciugare.
Volendo si possono cuocere nel forno appena spento dopo una cottura a circa 180 gradi e lasciare tutta la notte, così sono proprio a costo zero!
Appena fredde chiuderle in un contenitore di latta o di vetro a chiusura ermetica o anche in un sacchetto di plastica ma non lasciatele all'aria che risentono moltissimo dell'umidità.
Detto ciò... sull'aquafaba c'è un mondo soprattutto in America!
Non date retta al fatto che i ceci non devono essere salati, il sale non si sente affatto,non si tratta di acqua di mare ehhh.